Ecocolordoppler scrotale

L’ecocolordoppler è una metodica diagnostica non invasiva, che permette la visualizzazione ecografica dei principali vasi sanguigni e lo studio del flusso ematico al loro interno. È una tecnica più avanzata rispetto alla ecografia doppler in duplex-scanner capace di fornire informazioni ancora più precise sul flusso ematico all’interno dei vasi sanguigni.

Il principio si fonda sulla associazione in tempo reale di una immagine ecografica bidimensionale con un segnale doppler pulsato.

La metodica ha rivoluzionato la diagnostica delle malattie vascolari e cardiache con la possibilità di rilevare e monitorare nel tempo.

L’ecocolordoppler scrotale: è l’unico mezzo diagnostico veramente attendibile nell’individure il varicocele che abbiamo visto essere una delle cause principali (circa 20%) dell’infertilità di coppia legata al maschio

Di seguito un esempio di ecocolordoppler scrotale in un paziente con varicocele sinistro di 4° grado secondo la scala valutativa di Sarteschi